La segnaletica digitale per esterni diventa verde nel 2019| Commento

Le tendenze nel digital signage per esterni non sono guidate solo dal consumismo e dall’esperienza. Anche le preoccupazioni ambientali stanno avendo un impatto.

Di Ben Telford, copywriter, Armagard

La segnaletica digitale per esterni sta diventando sempre più intelligente e riesce a raggiungere i clienti in modo migliore. I fornitori sono desiderosi di aiutare gli utenti finali a creare esperienze migliori per i clienti.

Per fortuna, le tendenze nella segnaletica digitale per esterni non sono guidate solo dal consumismo e dall’esperienza. Anche le preoccupazioni ambientali stanno avendo un impatto.

I vantaggi ambientali delle soluzioni di digital signage esistenti sono ben noti:

  • Meno sprechi di carta man mano che le aziende si allontanano dalla segnaletica statica che deve essere ristampata frequentemente.
  • Una riduzione dell’impronta di carbonio associata alla produzione e spedizione di segnaletica cartacea.
  • Utilizzo ridotto di prodotti chimici, inchiostri e adesivi utilizzati nel processo di stampa.

Ma in che modo le preoccupazioni ambientali influenzano la segnaletica digitale per esterni del 2019 e oltre?

In primo luogo, stiamo assistendo a enormi progressi in termini di efficienza, che portano a una nuova generazione di segnaletica digitale per esterni a bassa potenza che offre risparmi sui costi e sull’ambiente.

Gli schermi per esterni sono sempre più dotati di controlli di luminosità intelligenti, che oscurano automaticamente lo schermo nei giorni nuvolosi e di notte. Questi display sono molto più efficienti di quelli del passato e sicuramente non passerà molto tempo prima che lo vedremo come standard su tutti i monitor per esterni.

Puoi entrare in sintonia con le tendenze ecologiche scegliendo schermi che non richiedono riscaldamento o aria condizionata aggiuntivi. Utilizzando meno energia, questi display offrono un costo totale di proprietà inferiore, rendendo la segnaletica digitale per esterni un vantaggio per le aziende e per il pianeta.

I progressi nei lettori multimediali offrono anche vantaggi ambientali. La segnaletica digitale con lettori multimediali che spengono automaticamente lo schermo consente di risparmiare elettricità e gli schermi con lettori multimediali incorporati consumano meno energia. Ancora una volta, l’obiettivo è ridurre il consumo di energia e abbattere alcune cifre sulla bolletta elettrica.

Le tendenze ambientali continueranno sicuramente, soprattutto quando gli imprenditori si rendono conto che l’ecologia genera entrate extra: il 66% dei consumatori è disposto a pagare di più per prodotti di aziende che si impegnano a un impatto ambientale positivo.

Qualunque sia la tua motivazione, è rassicurante sapere che le tendenze per esperienze digitali più grandi, migliori e più coinvolgenti non devono andare a scapito del pianeta.

Per ulteriori approfondimenti sul digital signage da Armagard e altri esperti del settore sulle tendenze future del digital signage, è possibile scaricare il Rapporto 2019 sulle tendenze future del digital signage oggi.

Immagine tramite Istock.com.